Prysmian brillante su upgrade Goldman, vista come consolidatore industria

mercoledì 10 dicembre 2014 12:12
 

MILANO, 10 dicembre (Reuters) - Seduta euforica per Prysmian , galvanizzata da un upgrade varato da Goldman Sachs.

Attorno alle 12 il titolo del produttore di cavi balza del 3,54%, a 15,23 euro, dopo aver segnato un massimo di 15,46 euro. Volumi contenuti: sono passati di mano oltre 1,35 milioni di pezzi, contro una media dell'intera seduta di 14,83 milioni negli ultimi trenta giorni.

Prysmian beneficia soprattutto della decisione di Goldman di alzare rating e target price, a buy da neutral e a 19 da 17 euro.

Nel report della banca d'affari, intitolato 'Time to reconnect', si evidenziano tre ragioni per comprare il titolo: il consensus sui risultati 2015 e 2016 è "troppo basso"; la produzione di cassa si prospetta come la migliore nel settore e potrebbe trasformarsi in un'arma nel processo di consolidamento; le quotazioni sono a sconto.

Nel breve termine, Goldman indica quattro fattori chiave: buyback azionario, pubblicazione dei risultati 2014 (23 febbraio), prospettiva di un QE in Europa a marzo, indebolimento dell'euro.

Guardando al 2015/2016, Goldman vede il gruppo guidato da Valerio Battista "giocare il ruolo di consolidatore nell'industria dei cavi".

Intervistato ieri da Reuters, Battista, interpellato sul tema delle aggregazioni, ha negato che siano in corso trattative con General Cable e Nexans.

Da notare, infine, che Prysmian pare indifferente al debutto molto negativo, a Hong Kong, della partecipata Yangtze Optical Fibre and Cable.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia