Club Med, cinese Fosun pronta ad aumentare offerta

mercoledì 10 dicembre 2014 11:52
 

PARIGI, 10 dicembre (Reuters) - La conglomerata cinese Fosun International, controllata dal miliardario Guo Guangchang, si prepara ad aumentare la propria offerta per il gruppo turistico francese Club Mediterranee per superare l'offerta concorrente di Andrea Bonomi. Lo scrive il Financial Times oggi.

"Stiamo per andare con una nuova offerta", ha detto Nelson Tanure, partner brasiliano di Guo al quotidiano, aggiungendo che l'intenzione è quotare Club Med a Hong Kong e in Brasile.

Club Med soffre al momento per la forte competizione nel settore e per la debole crescita in Europa, dove è concentrato il suo business.

Bonomi ha aumentato la sua offerta per Club Med a 24 euro per azione il 5 dicembre scorso, superando i 23,5 euro offerti da Guo e valutando l'azienda turistica in crisi 915 milioni di euro.

Guo e Bonomi vedono un potenziale di crescita per Club Med nei mercati emergenti e in particolare in Cina.

Un portavoce di Fosun non ha voluto commentare la notizia, spiegando solo che la conglomerata cinese sta valutando la situazione.

Fosun ha tempo fino al 19 dicembre per migliorare la propria offerta.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia