PUNTO 1-Ferrovie dello Stato, privatizzazione in primo semestre 2016 - Elia

martedì 9 dicembre 2014 13:07
 

(Aggiunge conferma tempistica da parte ministro Infrastrutture e Trasporti Maurizio Lupi)

ROMA, 9 dicembre (Reuters) - La privatizzazione delle Ferrovie dello Stato arriverà nel primo semestre del 2016.

Lo ha detto oggi l'Ad di Fs Michele Elia, aggiungendo che si lavorerà a tal proposito per tutto il 2015.

"Si lavorerà sulla privatizzazione di Fs per tutto il 2015, per poi chiudere nel primo semestre 2016", ha detto Elia, parlando a margine di una presentazione alla Stazione Termini di Roma.

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, anche lui presente alla cerimonia, ha confermato il calendario: "Avevamo previsto a cavallo del 2015 e il 2016. Ma siamo ancora in fase di valutazione e quindi è difficile dare una data più precisa: è un'operazione molto complessa".

"Per Grandi Stazioni o Italferr [la società di ingegneria di Fs], ma il gruppo ferroviario è strategico e ha dentro la rete che deve continuare a garantire la liberalizzazione del servizio", ha spiegato il ministro rispondendo alle domande dei giornalisti sullo stesso tema.

Domani si terrà al Tesoro, anche con il ministro delle Infrastrutture e l'Ad di Fs, una nuova riunione della task force che lavora alla privatizzazione di Fs, di cui fanno parte oltre a rappresentanti del Mef, anche membri del ministero delle Infrastrutture e dell'azienda ferroviaria.

L'incontro dovrebbe concentrarsi sul quadro regolatorio (contratto Rfi, contratti con le Regioni) e discutere della chiusura delle procedure comunitarie.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia