Borse Europa in modesto rimbalzo, pesano timori Grecia

mercoledì 10 dicembre 2014 11:17
 

INDICI                           ORE 11,00   VAR %    CHIUS. 2013
 EUROSTOXX50                      3184,48      0,69    3019
 FTSEUROFIRST300                  1369,04      0,43    1316,39
 STOXX BANCHE                      193,26      0,34     194,21
 STOXX OIL&GAS                     283,53      0,13     335
 STOXX ASSICURAZIONI               248,24      0,62     228,22
 STOXX AUTO                        502,6       0,64     481,95
 STOXX TLC                         323,7      -0,02     297,6
 STOXX TECH                        304,79      1,24     290,51
    LONDRA, 10 dicembre (Reuters) - Le borse europee registrano un modesto
rimbalzo oggi, guidate dall'azionario tedesco dopo i dati di vendite brillanti
arrivati da BMW, anche se pesano i timori legati all'incertezza
politica in Grecia.
    Il rally del 15% di cui da metà ottobre è stato protagonista l'azionario
europeo, alimentato dalle aspettative sull'acquisto di titoli di stato da parte
della Bce, si è fermato questa settimana dopo l'annuncio, lunedì, di un anticipo
delle elezioni presidenziali in Grecia.
    I trader temono che l'incertezza greca potrebbe spingere la Bance centrale
europea a rinviare il 'quantitative easing'.
    Alle 11,00 circa, l'FTSEurofirst 300 guadagna lo 0,43%, a 1.369,04
punti.
    Il tedesco Dax sale dello 0,8%, il Cac francese dello 0,5%
circa, Londra dello 0,3%.
    Il principale indice greco lascia sul terreno l'1%, estendendo le
perdite determinate dall'incertezza sul voto parlamentare per eleggere un nuovo
presidente questo mese.
    
    Tra i titoli in evidenza:
    BMW sale dell'1,2% circa dopo aver comunicato che le consegne di
Bmw, Mini e Rolls-Royce sono salite del 7,6% a novembre, grazie alla domanda in
Cina che si mantiene forte e ad un incremento del 20% nelle vendite di Bmw e
Mini nel Regno Unito.
     Ashtead, società britannica che opera nel settore industriale, è in
rialzo di oltre l'8% dopo aver migliorato la guidance per l'intero anno e aver
realizzato un aumento del 33% negli utili del primo semestre.
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia