RPT-Coutts, offerte entro Natale, almeno dieci in corsa - fonti

lunedì 8 dicembre 2014 11:03
 

SINGAPORE/HONG KONG, 8 dicembre (Reuters) - Le offerte preliminari per Coutts International sono attese prima di Natale e ci sono almeno dieci soggetti in corsa.

E' quanto riferiscono alcune fonti, aggiungendo che Royal Bank of Scotland attende proposte, tra gli altri, da Julius Baer, Credit Suisse e Malayan Banking Bhd.

Carlo Messina, Ceo di Intesa Sanpaolo, ha espressamente manifestato interesse per Coutts nelle scorse settimane.

Rbs, secondo le fonti, punta a raccogliere circa 1 miliardo di dollari dalla cessione.

Coutts International gestisce asset per circa 36 miliardi di dollari, un terzo dei quali in Asia.

L'advisor di Rbs, Goldman Sachs, ha inviato l'information memorandum anche a Dbs Group Holdings, United Overseas Bank, Societe Generale, Hsbc, Bank J Safra Sarasin, Bnp Paribas e Bank of Montreal.

Nessun commento da Credit Suisse, Julius Baer, Maybank, Bnp, Hsbc, United Overseas Bank, Dbs e Sarasin, mentre Bank of Montreal, Societe Generale e Rbs non hanno risposto alla richiesta di una dichiarazione. Goldman Sachs non ha voluto commentare.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia