Borsa Milano apre in rialzo, Enel Green Power in asta a -6,2%

venerdì 5 dicembre 2014 09:35
 

MILANO, 5 dicembre (Reuters) - Piazza Affari rimbalza dopo le perdite registrate ieri, in attesa del dato mensile sull'occupazione Usa.

Positivo l'intero azionario europeo, che trova sostegno anche nei buoni dati sugli ordini all'industria tedeschi.

Alle 9,25 il FTSE Mib segna +1,42%, l'llshare +1,33%, mentre l'indice FTSEurofirst sale dello 0,9%.

ENEL GREEN POWER è finita in asta di volatilità dopo essere arrivata a perdere il 6,19% nelle prime battute. La società, interpellata da Reuters, dice di non sapere la ragione del calo del titolo. Un trader riferisce che Kepler l'ha tolta dalla selected list italiana ed europea. Il broker ha inoltre tagliato il target a 2,2 da 2,6 euro.

Debole anche SAIPEM (-3,6%), dopo che ieri ha annunciato di aver ricevuto la notifica di sospensione del progetto South Stream.

FIAT CHRYSLER guadagna il 2,8% dopo aver annunciato il prestito convertendo e l'offerta di azioni.

Rimbalzano le banche dopo le perdite di ieri. UBI sale del 2,4%, UNICREDIT del 2,5% e INTESA SP del 2,21%.

ATLANTIA cede lo 0,6% circa dopo che GENERALI ha collocato la propria quota dell'1,4% a 19,26 euro per azione. Morgan Stanley ha tagliato il target a 12 da 16 euro.

  Continua...