Banca Inghilterra, nulla di fatto su tassi e 'quantitative easing'

giovedì 4 dicembre 2014 13:01
 

LONDRA, 4 dicembre (Reuters) - In linea alle attese dei mercati, Banca d'Inghilterra ha confermato l'attuale costo del denaro a 0,5%.

Stabile anche l'ammontare di 'quantitative easing' a sostegno dell'economia pari a 375 miliardi di sterline, importo peraltro ormai da tempo già raggiunto.

Nessun comunicato è stato diffuso.

Slittano intanto le attese degli economisti sulla tempistica della prossima mossa restrittiva dell'istituto centrale: un sondaggio Reuters pubblicato la settimana scorsa mette in evidenza come la mediana delle attese preveda 'attesa degli economisti è di un ritocco a rialzo da 25 punti base sui tassi britannici nel primo trimestre dell'anno prossimo, anche se rispetto all'analoga indagine del mese precedente le attese stanno iniziando a slittare verso il periodo aprile-giugno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia