Telecom, 3 miliardi l'anno per sviluppo reti - Recchi

mercoledì 3 dicembre 2014 11:41
 

TORINO, 3 dicembre (Reuters) - Lo sviluppo delle reti è molto importante per la crescita dell'Italia e Telecom Italia investe per questo "un miliardo in tre anni in ricerca e sviluppo e tre miliardi l'anno per sviluppo e mantenimento delle reti".

Lo ha detto il presidente di Telecom Italia, Giuseppe Recchi, intevenendo all'anniversario della fondazione del Centro ricerche 'TILab'.

Recchi ha anche sottolineato l'importanza dell'equilibrio nella regolamentazione del settore.

"Una regolamentazione tanto pesante come la nostra rischia di spostare la concorrenza su un altro piano: quello della definizione delle regole anziché quello dell'innovazione e della creazione di valore per azionisti e consumatori".

Recchi ha quindi continuato: "senza regole non si può giocare la partita. Ma con troppe regole, o con regole che cambiano continuamente, è l'arbitro e non la bravura delle squadre a decretare chi vince e chi perde".

(Gianni Montani)

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia