Francia, obiettivo riduzione deficit/Pil a 4,1% in 2015 - Min.Finanze

mercoledì 3 dicembre 2014 08:47
 

PARIGI, 3 dicembre (Reuters) - La Francia conferma che il deficit pubblico verrà tagliato al 4,1% del Pil nel 2015, rispetto ad un precedente obiettivo del 4,3%, a seguito di una serie di tagli extra annunciati dal governo per evitare la bocciatura dei conti da parte dell'Ue.

"Il deficit è portato al 4,1% del Pil" si legge in una nota del ministero delle Finanze francese, in cui si aggiunge che le misure di risparmino aggiuntive consentiranno una riduzione del deficit ben sotto il 3% nel 2017.

Parigi ha offerto all'Ue un ulteriore taglio al deficit di 3,6-3,7 miliardi ma finora non aveva mai fornito una valutazione ufficiale dell'impatto di tali risparmi sui parametri di bilancio, anche se le stime circolate erano ampiamente concordi nell'indicare una discesa del disavanzo al 4,1%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia