Bond euro poco variati in apertura, attesa Bce e asta Bobl

mercoledì 3 dicembre 2014 08:31
 

MILANO, 3 dicembre (Reuters) - Quotazioni poco variate per i titoli di Stato della zona euro, in una seduta densa di eventi sul piano macro e sul piano del primario, anche se continuerà a dominare l'attesa della riunione di politica monetaria della Bce in agenda domani e in particolare dell'eventuale riferimento da parte di Draghi a un 'QE'.

Oggi sul primario si attivano la Germania, con l'offerta di 5 miliardi di Bobl, e il Portogallo con un'offerta fino a un miliardi di titoli a 3 e 12 mesi.

Il Tesoro italiano procederà invece con l'operazione di riacquisto di cinque titoli, tre Btp e due Cct. Si tratta dei Btp marzo 2015, maggio 2016, maggio 2017; e dei Cct settembre 2015 e luglio 2016.

Ieri lo spread fra i rendimenti dei decennali di riferimento italiano e tedesco si è ristretto a 127 punti base, i minimi da agosto 2010, mentre il rendimento del decennale si è mosso a ridosso del 2%, dopo un minimo toccato lunedì a 2,002%.

Sul fronte macroeconomico si attendono diversi Pmi servizi da paesi della zona euro, con stime per l'intera area di un indice a 51,3.

========================= ORE 8,30 ============================ FUTURES EURIBOR DIC. 99,915 (-0,005) FUTURES BUND DICEMBRE 152,21 (-0,08) FUTURES BTP DICEMBRE 134,17 (+0,10) BUND 2 ANNI 100,053 (+0,006) -0,026% BUND 10 ANNI 102,339 (-0,063) 0,752% BUND 30 ANNI 120,610 (-0,264) 1,618% ==============================================================

- Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia