Parmalat-Ciappazzi, pg Cassazione chiede conferma condanne

lunedì 1 dicembre 2014 19:52
 

ROMA, 1 dicembre (Reuters) - Il sostituto procuratore generale di Cassazione, Pietro Gaeta, ha chiesto oggi la conferma delle condanne per Cesare Geronzi e Matteo Arpe nell'ambito del processo Parmalat-Ciappazzi.

I giudici della quinta sezione penale della Corte di Cassazione sono chiamati a decidere se rendere definitiva la sentenza emessa dalla Corte d'Appello di Bologna, il 7 giugno 2013. Secondo il pg vanno rigettati tutti i ricorsi presentati dagli imputati.

E' attesa una decisione entro la fine della settimana.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia