Snam, consumi gas Italia 2014 attesi attorno a 65 mld mc (-5/6%) - AD

lunedì 1 dicembre 2014 17:54
 

MILANO, 1 dicembre (Reuters) - Il 2014 si chiuderà con consumi di gas in Italia in contrazione del 5-6% rispetto all'anno scorso, attorno a 65 miliardi di metri cubi, a causa del clima mite e della crisi economica.

A dirlo è Carlo Malacarne, AD di Snam, la società proprietaria di gran parte dei gasdotti italiani.

"I consumi di gas 2014 scenderanno del 5-6%, attorno a 65 miliardi di metri cubi, rispetto al 2013. Le temperature sono miti e anche i consumi elettrici sono diminuiti, mentre la ripresa economica stenta a decollare", ha detto Malacarne, a margine dell'assegnazione dell'Oscar di bilancio 2014.

Quanto al crollo del prezzo del petrolio, secondo l'AD di Snam ha un impatto limitato sul prezzo del gas perché "il 50% del prezzo è legato al mercato spot".

Snam ha vinto l'Oscar di bilancio fra le grandi imprese quotate.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia