Wall Street - Stocks to watch dell'1 dicembre

lunedì 1 dicembre 2014 13:53
 

NEW YORK, 1 dicembre (Reuters) - I futures sull'azionario Usa sono negativi sulla scia di un rallentamento della crescita manifatturiera in Asia ed Europa, con la domanda fiacca anche a fronte di significative riduzioni dei prezzi.

Il calo dei prezzi del petrolio e dei metalli dovrebbe pesare sui titoli dell'energia e sui minerari dopo i nuovi ribassi segnati oggi dai derivati su Brent e greggio Usa.

Dopo i dati sul Pmi manifatturiero di novembre della zona euro a cura di Markit - sceso a 50,1, minimo da giugno 2013 - in giornata è atteso anche il corrispondente indicatore per gli Usa, in agenda alle 15,45 italiane, seguito poco dopo dall'indice Ism.

Sotto i riflettori il settore retail dopo i dati diffusi ieri, che hanno evidenziato come le promozioni anticipate e l'aumento dello shopping online abbiano penalizzato le vendite nei negozi Usa nel weekend del Thanksgiving, in cui gli acquirenti hanno speso in media il 6,4% in meno rispetto all'anno scorso.

Intorno alle 13,40 italiane il futures Dow Jones scende dello 0,49%, quello sull'S&P 500 dello 0,36% e il derivato sul Nasdaq cede lo 0,18%.

L'obbligazionario vede i treasuries decennali in rialzo di 9/32 con un rendimento del 2,164%, mentre i trentennali salgono di 15/32 rendendo il 2,886%.

I titoli in evidenza:

KELLOGG ieri ha alzato l'offerta sul produttore di dolci e biscotti egiziano Bisco Misr, intensificando la guerra a colpi di rilanci con la società degli Emirati arabi Abraaj Investment Management.   Continua...