1 dicembre 2014 / 12:58 / tra 3 anni

Wall Street - Stocks to watch dell'1 dicembre

NEW YORK, 1 dicembre (Reuters) - I futures sull‘azionario Usa sono negativi sulla scia di un rallentamento della crescita manifatturiera in Asia ed Europa, con la domanda fiacca anche a fronte di significative riduzioni dei prezzi.

Il calo dei prezzi del petrolio e dei metalli dovrebbe pesare sui titoli dell‘energia e sui minerari dopo i nuovi ribassi segnati oggi dai derivati su Brent e greggio Usa.

Dopo i dati sul Pmi manifatturiero di novembre della zona euro a cura di Markit - sceso a 50,1, minimo da giugno 2013 - in giornata è atteso anche il corrispondente indicatore per gli Usa, in agenda alle 15,45 italiane, seguito poco dopo dall‘indice Ism.

Sotto i riflettori il settore retail dopo i dati diffusi ieri, che hanno evidenziato come le promozioni anticipate e l‘aumento dello shopping online abbiano penalizzato le vendite nei negozi Usa nel weekend del Thanksgiving, in cui gli acquirenti hanno speso in media il 6,4% in meno rispetto all‘anno scorso.

Intorno alle 13,40 italiane il futures Dow Jones scende dello 0,49%, quello sull‘S&P 500 dello 0,36% e il derivato sul Nasdaq cede lo 0,18%.

L‘obbligazionario vede i treasuries decennali in rialzo di 9/32 con un rendimento del 2,164%, mentre i trentennali salgono di 15/32 rendendo il 2,886%.

I titoli in evidenza:

KELLOGG ieri ha alzato l‘offerta sul produttore di dolci e biscotti egiziano Bisco Misr, intensificando la guerra a colpi di rilanci con la società degli Emirati arabi Abraaj Investment Management.

Bmw non è interessata a rilevare una partecipazione in TESLA MOTORS, secondo il settimanale tedesco WirtschaftsWoche. Il titolo del produttore di auto elettriche, che dall‘inizio dell‘anno a venerdì è salito del 63%, negli scambi del premarket cede poco più dell‘1%.

COEUR MINING, primo produttore Usa di argento, è in trattative avanzate per l‘acquisto di PARAMOUNT GOLD AND SILVER , secondo fonti vicine al dossier.

Lo studio cinematografico LIONS GATE ENTERTAINMENT guadagna il 3,2% nel pre borsa dopo indiscrezioni di Bloomberg secondo cui il conglomerato cinese Dalian Wanda Group sarebbe in trattative per acquistarne una partecipazione. Il titolo beneficia anche del successo del terzo episodio della serie “The Hunger Games” al box-office nordamericano.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below