Btp, spread su Bund 10 anni scende a minimo da metà aprile 2011-Tradeweb

lunedì 1 dicembre 2014 10:43
 

MILANO, 1 dicembre (Reuters) - Il differenziale di rendimento tra Btp e Bund sul tratto a 10 anni è sceso a 131 punti base a metà mattina, raggiungendo il minimo da metà aprile 2011 mentre il tasso del decennale italiano scambia al 2,013%.

"I rendimenti sono ai minimi storici, il 'mood' è molto positivo, questa è una settimana delicata dominata dal meeting Bce di giovedì con l'attesa concentrata non tanto sulle decisioni ma sullo speech di Mario Draghi su un possibile 'QE'. E poi tra due settimane c'è la seconda operazione di Tltro", spiega un operatore di una banca italiana.

"Continua l'acquisito nella parte lunga della curva che era rimasta indietro: vediamo una performance molto buona del 30 anni, con rendimento del settembre 2044 ampiamente sotto 3,5%. Stentano invece tutti i prodotti indicizzati, come Cct, Btp Italia e Btp indicizzati all'inflazione europea dato che probabilmente in caso di 'QE' non verranno acquistati", aggiunge.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia