Borsa Usa positiva, verso sesta settimana di rally, giù petroliferi

venerdì 28 novembre 2014 17:14
 

NEW YORK, 28 novembre (Reuters) - Borsa Usa in lieve rialzo, ben impostato per chiudere la sesta settimana consecutiva in rialzo, nonostante la seduta ridotta a seguito della festività del Ringraziamento. Sotto pressione le azioni delle società petrolifere sulla scia del drastico calo del prezzo del greggio ai minimi da quattro anni.

Mentre gli indici di Borsa sono poco mossi, si registra una certa volatilità nelle areee del mercato legate al prezzo del greggio che cede il 6% circa a 69,38 dollari il giorno seguente la decisione dell'Opec di non tagliare la produzione.

"Il greggio sembra non avere una soglia al momento e possiamo vedere il prezzo andare facilmente verso la parte bassa dei 60 dollari", osserva un broker.

Fra i titoli del settoe Exxon Mobil Corp cede il 3,6% a 91,20 dollari, mentre Chevron Corp perde il 3,4% a 111,21 dollari.

La debolezza del petrolio sta facendo, invece, salire altri settori, come le compagnie aeree che sono inversamente collegate ai prezzi del petrolio per i costi del carburante. Southwest Airlines balza del 7,1% a 42,05 dollari seguita da Delta Air Lines, in crescita del 5,9%.

Intorno alle 17,10 il Dow Jones industrial sale dello 0,25% a 17.872 punti, lo S&P 500 cede lo 0,01% a 2.072 punti e il Nasdaq Composite cresce dello 0,42% a 4.807.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia