Intesa SP, offerta "certamente" per Coutts se fosse tutta in vendita - Ceo

venerdì 28 novembre 2014 15:23
 

MILANO, 28 novembre (Reuters) - Intesa Sanpaolo prenderebbe sicuramente in esame l'acquisizione di Coutts, se fossero in vendita tutte le sue attività, non escludendo tuttavia di essere disposto a vagliare un'offerta anche per il solo business internazionale della private bank britannica.

E' quanto dice il Ceo della banca italiana, Carlo Messina.

"Considero interessante Coutts nel suo complesso. Se la vendita fosse per il gruppo completo la valuterei sicuramente. Il problema è che Rbs vende solo gli attivi internazionali. Non escludo niente, ma il valore è molto meno alto perché non ti danno il marchio".

L'AD ha ribadito di essere pronto a valutare opzioni di acquisizione nel private banking e nell'asset management con focus su Gran Bretagna, Svizzera, Stati Uniti e Asia.

"Non abbiamo, al momento, dossier operativi sul tavolo di crescita esogena", precisa però il manager.

Restando in materia di M&A, Messina dice di non essere interessato al 20% di Mediolanum che Fininvest deve vendere. "Io se entro comando", ha puntualizzato.

Il Ceo si mostra freddo, inoltre, sul dossier Cesare Ponti, definita "una banca molto piccola: non escludo niente, ma non è una mossa che mi interessa".

Escluso, invece, un interesse per Banca Leonardo.

In generale, Messina si dice "convinto che ci saranno aggregazioni fra banche popolari in Italia. Potrebbe esserci la creazione di un altro competitor domestico di dimensioni importanti. Da qui ad un anno credo che il settore bancario italiano avrà un aspetto diverso, se non altro come numero di player".

Per quanto riguarda l'andamento del business, Messina si aspetta che i ricavi continuino a crescere nel 2015: "L'elemento trainante saranno le commissioni".

Da ultimo, il Ceo ritiene che l'operazione con Kkr e UniCredit in materia di crediti ristrutturati "vedrà l'avvio all'inizio dell'anno prossimo; il valore complessivo è di un paio di miliardi". (Reporting by Silvia Aloisi)