Btp, tasso 10 anni a nuovo minimo da euro dopo inflazione Germania

giovedì 27 novembre 2014 14:25
 

MILANO, 27 novembre (Reuters) - Il tasso sul Btp benchmark decennale scende al nuovo minimo dall'introduzione dell'euro del 2,09%, a seguito della pubblicazione dei dati sull'inflazione tedesca.

Nel dettaglio, l'indice armonizzato dei prezzi al consumo in Germania ha frenato più del previsto in novembre, attestandosi allo 0,5%, il livello più basso dal febbraio 2010 : un dato che conferma come anche la Germania sia coinvolta nell'attuale fase di debolezza economica, sostenendo in parallelo la speculazione per il lancio di un programma di quantitative easing da parte della Bce.

A seguito del dato sull'inflazione tedesca, lo spread di rendimento tra decennali italiani e tedeschi si è riportato sotto quota 140 pb, con un minimo intraday a 138.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia