Borsa Milano positiva con banche, giù Saipem, nuovo strappo Tiscali

giovedì 27 novembre 2014 12:44
 

MILANO, 27 novembre (Reuters) - Piazza Affari chiude la
mattina in moderato rialzo con volumi fiacchi condizionati dalla
chiusura per festività di Wall Street. La buona intonazione dei
bancari compensa la debolezza del settore energetico legata alle
basse quotazioni del greggio.
    "I mercati continuano a scommettere che la Bce adotterà
presto misure di quantitative easing e questo crea un clima
positivo sull'azionario", dice un trader che sottolinea anche il
dato migliore delle attese sul mercato del lavoro tedesco.
L'attività però è modesta a causa del ponte festivo in America,
aggiunge un altro operatore.
    Intorno alle 12,40 il FTSEMib sale dello 0,4%, come
l'Allshare, il futures viaggia appena sopra i 20.000
punti.
    In Europa l'indice FTSEurofirst 300 avanza dello
0,2%.
    Salgono dunque le banche, con l'indice di settore
 in rialzo dello 0,7% (+0,3% quello europeo 
 ) trainato da alcune popolari come EMILIA e
BANCO POPOLARE. Pop Emilia fa parte - con POP MILANO
, CREVAL, Pop Bari e Pop Vicenza - di un
progetto che prevede il conferimento di incagli in un fondo
gestito da Opera. Secondo Equita, che non
esclude un allargamento dell'iniziativa ad altre popolari in
caso di successo, "l'operazione ha un razionale strategico molto
forte" e "l'accelerazione nella riduzione dello stock di crediti
problematici dovrebbe anche sostenere un rerating dei multipli
del settore".
    Spunti al rialzo su BUZZI, che ha rotto una
importante resistenza secondo un analista, bene ATLANTIA
, WORLD DUTY FREE.
    Soffrono i titoli energetici appesantiti dalla continua
discesa del greggio sulle attese che l'Opec, riunita oggi a
Vienna, non taglierà la produzione; il Brent ha toccato stamani
un nuovo minimo da settembre 2010. ENI e TENARIS
 cedono circa l'1%, SAIPEM accelera la
discesa negli ultimi minuti fino a -4%. Il settore europeo
 cede l'1,3%. 
    Deboli anche PRYSMIAN e PIRELLI.
    Tra i titoli a minore capitalizzazione nuovo strappo al
rialzo di TISCALI con alti volumi (+7,8% a 0,0608
euro). Nelle ultime cinque sedute ha guadagnato il 34% sulle
speculazioni di possibili nuovi soci in arrivo, ma la società ha
sottolineato solo pochi giorni fa - e ribadisce oggi - di non
conoscere il motivo di questo rally e che nulla è cambiato
rispetto a quanto comunicato con i dati sui nove mesi.
    
    
  
             ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare 
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
    
    ** DERIVATI DI BORSA ** 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
    ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ........ 
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
  
 Guida a informazioni Reuters ....... 
 Guida a azionario .................. 
 Chain degli indici italiani