PUNTO 1-Metroweb attende decisione F2i su quota in prossimi giorni -AD

giovedì 27 novembre 2014 13:07
 

(Aggiunge dichiarazioni Trondoli, background)

MILANO, 27 novembre (Reuters) - Il cda del fondo F2i potrebbe decidere nei prossimi giorni sulla possibile vendita della sua partecipazione in Metroweb, società proprietaria della rete in fibra ottica nell'area milanese e in altre città italiane.

Lo ha detto l'amministratore delegato di Metroweb, Alberto Trondoli, a margine di un convegno a Milano.

"La cessione della partecipazione è materia degli azionisti", ha detto Trondoli. "Immagino che il cda di F2i deciderà nei prossimi giorni come procedere".

Telecom Italia e Vodafone Italia hanno inviato una manifestazione di interesse.

L'acquisto della quota da parte di Telecom formerebbe di fatto l'alleanza con Cassa Depositi e Prestiti, secondo azionista di Metroweb, per gli investimenti nella banda larga.

Secondo Trondoli, il cda di F2i potrebbe decidere "di vendere, di non vendere o di cedere solo una parte della partecipazione".

Nel caso di dismissione saranno importanti "anche i piani di sviluppo del nuovo azionista, cioè cosa vorrà fare della società", ha detto l'AD, che ritiene probabile che venga avviata una procedura d'asta.

Metroweb è controllata all'87,7% da Metroweb Italia, a sua volta partecipata al 53,8% da F2i, di cui Cdp è tra i principali sponsor, e al 46,2% dal Fondo Strategico Italiano, controllato dalla Cdp all'80% e dalla Banca d'Italia per il restante 20%.   Continua...