Debito, otto Regioni danno mandato per riacquisto bond - Tesoro

martedì 25 novembre 2014 10:23
 

ROMA, 25 novembre (Reuters) - Otto Regioni hanno dato mandato alle banche per il riacquisto di titoli obbligazionari.

Lo rende noto il ministero dell'Economia aggiungendo che "il lancio di ogni offerta di riacquisto è soggetto al rispetto di condizioni soddisfacenti per ogni singola Regione".

Il decreto Irpef dello scorso aprile consente alle Regioni di ristrutturare il loro debito. Le passività ammesse all'operazione sono, oltre ai bond, i mutui stipulati con il Tesoro e la Cassa depositi e prestiti.

"Barclays, BNP Paribas, Citigroup e Deutsche Bank, individuate tra gli Specialisti in Titoli di Stato come da comunicato stampa datato 3 settembre 2014, hanno ricevuto mandato individualmente dalle Regioni Abruzzo, Campania, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte e Puglia ad operare come dealer manager nell'ambito di potenziali offerte di riacquisto su specifici titoli obbligazionari emessi dalle Regioni stesse", spiega il Tesoro.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia