Borsa Usa in rialzo su notizie M&A, attese nuove misure espansive Cina

lunedì 24 novembre 2014 16:35
 

NEW YORK, 24 novembre (Reuters) - Wall Street apre l'ottava in rialzo con i principali indici che rinnovano i massimi storici sulla scia delle numerose notizie di operazioni di M&A e sulle speranze di ulteriori misure espansive da parte dalla banca centrale cinese.

Già venerdì Dow Jones e S&P 500 avevano terminato la seduta su massimi storici dopo la notizia del taglio dei tassi a sorpresa da parte della banca centrale cinese. Fonti hanno poi riferito a Reuters che il governo cinese e la banca centrale sarebbero pronte a tagliare ancora i tassi e alleviare le restrizioni sugli impieghi.

"L'effetto trascinamento dalla Cina combinato con il fatto che gli Usa sono abbastanza in salute dà al mercato un'attitudine al rialzo, soprattutto per ciò che riguarda i ciclici", spiega Mike Gibbs, responsabile di Raymond James.

Tra i settori più deboli spiccano i telefonici con l'indice di settore che cede l'1,91%.

RenaissanceRe Holdings ha raggiunto un accordo per acquistare Platinum Underwriters Holdings, che sale di quasi il 20%, a un prezzo di 1,9 miliardi di dollari.

BioMarin Pharmaceuticals acquisterà per circa 840 milioni l'olandese Prosensa Holding che schizza del 63%.

Cimatron vola a +43% con volumi intensi dopo che 3D Systems ha raggiunto un accordo per acquistarla per 97 milioni.

Intorno alle 16,30 italiane, il Dow Jones sale dello 0,13%, l'S&P 500 dello 0,25%, il Nasdaq dello 0,56%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia