Telecom Italia in ribasso contenuto dopo cda su Brasile, Metroweb

lunedì 24 novembre 2014 09:44
 

MILANO, 24 novembre (Reuters) - Ribasso modesto per Telecom Italia dopo il consiglio di venerdì che lascia immutato lo scenario per il gruppo, inclusa l'incertezza sugli sviluppi in Brasile.

Il mercato guarda con un certo scetticismo e qualche preoccupazione al "mandato esplorativo" conferito dal consiglio all'AD Marco Patuano su possibili integrazioni con la brasiliana Grupo Oi.

I timori sono legati al fatto che un'eventuale operazione potrebbe peggiorare i ratio sul debito del gruppo italiano o costringerlo a un aumento di capitale.

Il consiglio, come anticipato da alcune fonti , ha dato un mandato esplorativo sul Brasile e ha deciso di proseguire sull'acquisizione di Metroweb che porterebbe a un'accelerazione degli investimenti sulla rete di nuova generazione in Italia.

Il prezzo della cessione delle torri in Brasile, attesa entro l'anno e approvata dal cda di venerdì, è stato superiore a quanto anticipato da alcune fonti venerdì e dalla stampa nei giorni scorsi.

Alle 9,30 Telecom Italia é in ribasso dello 0,5% a 91,45 centesimi, con scambi per 10,3 milioni di pezzi da una media giornaliera di 120 milioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia