Canone Rai nella bolletta, per Bortoni (Autorità Energia) "modalità impropria"

venerdì 21 novembre 2014 13:05
 

MILANO, 21 novembre (Reuters) - Il presidente dell'Autorità per l'Energia elettrica e il gas, Guido Bortoni, è contrario a inserire il pagamento del canone Rai nella bolletta elettrica, così come potrebbe prevedere la legge di Stabilità in discussione in Parlamento.

"E' una modalità impropria di riscossione ed è di difficile applicazione", dice Bortoni a Reuters.

La bolletta della luce è già composta da una serie di voci che sono al di fuori del prezzo dell'energia, della commercializzazione e del dispacciamento e che vanno sotto la sigla più generale di oneri di sistema, come gli incentivi alle fonti rinnovabili. Questa voce in più, pertanto, rischia di creare ulteriore difficoltà nella comprensione della bolletta.

Il Corriere della Sera di oggi scrive che i tecnici del governo stanno facendo delle simulazioni per calcolare la nuova misura che punta a fare pagare il canone Rai in base al reddito, ma insieme alla bolletta elettrica dell'abitazione.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia