Wall Street, indici in lieve rialzo su dati macro Usa positivi

giovedì 20 novembre 2014 19:54
 

NEW YORK, 20 novembre (Reuters) - L'azionario Usa prosegue in terreno positivo grazie ad alcuni dati macro forti che hanno bilanciato i timori sulla domanda globale alimentati dai deboli dati della zona euro e della Cina.

A sostenere in particolare l'azionario statunitense sono i dati americani sull'attività manifatturiera nella regione del medio-atlantico, cresciuta a novembre al ritmo più veloce da due decadi, ben oltre le attese.

Segnali positivi anche dai numeri sulle vendite di case esistenti, balzate ai massimi di oltre un anno a ottobre.

Dalla fitta agenda macro emerge anche un andamento inaspettatamente piatto dei prezzi al consumo anche se le pressioni inflazionistiche sottostanti stanno crescendo, mentre le richieste di nuovi sussidi di disoccupazione sono scese meno delle attese la scorsa settimana, evidenziando comunque che il mercato del lavoro sta migliorando.

Tutti questi dati positivi sono alla base del rialzo di oggi di Wall Street, sostengono gli analisti

"L'anno prossimo sarà ragionevolmente un buon anno", commenta Margaret Patel, senior portfolio manager a Wells Capital Management.

"Non c'è alcuna nessuna ragione al mondo perché non possiamo vedere una crescita dei p/e", aggiunge Patel intervenendo oggi a Reuters Global Investment Outlook Summit

Intorno alle 19,45 il Dow Jones sale dello 0,1%, l'S&P 500 guadagna lo 0,13%, mentre il Nasdaq avanza dello 0,45%.

Tra i singoli titoli, GoPro cede il 5,8% dopo l'offerta di 10,4 milioni di titoli al prezzo di 75 dollari per azione,a sconto rispetto alla chiusura di ieri.   Continua...