Class Editori, jv di radio Classica con gruppo multimediale cinese

mercoledì 19 novembre 2014 18:42
 

MILANO, 19 novembre (Reuters) - Class Editori ha oggi firmato un contratto di joint venture con Italian International Radio and Media, società radiofonica che fa riferimento al gruppo cinese HMI, che possiede frequenze radiofoniche in numerosi paesi del mondo, secondo una nota.

Il contratto prevede che Class Editori ceda un ramo di azienda (con frequenze radio FM in alcuni capoluoghi di provincia) di Radio Classica srl (posseduta al 100%) a una Newco il cui capitale sarà al 51% di IIRM e al 49% della Casa editrice.

L'operazione, del valore totale della newco di 5 milioni di euro, rientra nel programma di sviluppo, da parte del gruppo cinese, delle attività radiofoniche nel mondo, e nella strategia di Class Editori di sviluppare attività con importanti partner cinesi e internazionali.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia