RPT-Atlantia, Castellucci vede Royal su Ecomouv: evitare contenzioso

mercoledì 19 novembre 2014 18:34
 

ROMA, 19 novembre (Reuters) - L'amministratore delegato di Atlantia, Giovanni Castellucci, ha incontrato oggi a Roma il ministro francese dello Sviluppo Ségolène Royal sul dossier Ecomouv.

"Atlantia ha dichiarato la propria disponibilità a dare nuovamente al governo francese tutti gli elementi già a suo tempo forniti, con spirito di piena e aperta collaborazione, condividendo l'auspicio del ministro Royal che non si debba arrivare ad un contezioso", si legge in una nota.

Il 30 ottobre il governo francese ha annunciato il recesso dal contratto multimilionario con il consorzio Ecomouv, guidato da Atlantia, dopo aver cancellato il pedaggio stradale conosciuto come ecotax che il consorzio doveva raccogliere.

La rottura pura e semplice del contratto costerebbe infatti circa un miliardo di euro allo Stato, 800 milioni per l'indennizzo delle spese sostenute da Ecomouv e 250 milioni di affitto per il 2014.

All'incontro, che si è svolto all'ambasciata di Francia, ha partecipato anche il presidente dell'Ania Fabio Cerchiai.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia