Fca in netto ribasso, pesano realizzi e richiamo veicoli

mercoledì 19 novembre 2014 16:35
 

MILANO, 19 novembre (Reuters) - Il titolo Fca peggiora dopo l'avvio delle contrattazioni a New York.

Attorno alle 16,25, infatti, Fca, dopo essere passata attraverso un'asta di volatilità, cede il 4,43%, a 9,70 euro, dopo aver segnato un minimo di 9,6750 euro. Da notare che, in apertura, il titolo del gruppo guidato da Sergio Marchionne aveva toccato 10,25 euro, massimo addirittura dal luglio 2007.

A Wall Street, Fca cede il 5,1522%, a 12,15 dollari, sui minimi di seduta.

Le prese di beneficio sono scattate sulla notizia che cinque case automobilistiche, tra cui Chrysler, hanno ricevuto, dall'autorità che si occupa di sicurezza del settore, la richiesta di ampliare a livello nazionale un richiamo regionale di auto con airbag potenzialmente mortali.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia