Poste, pronti per quotazione, al lavoro con azionista - Todini

mercoledì 19 novembre 2014 12:12
 

MILANO, 19 novembre (Reuters) - Poste Italiane è pronta per la quotazione e le prossime settimane saranno determinanti per la defizinione del piano industriale.

Lo ha detto il presidente Luisa Todini a margine della cerimonia di debutto in borsa di Rai Way cui partecipava in qualità di consigliere della controllante Rai.

"Ci stiamo preparando, siamo pronti", ha risposto Todini a una domanda su quando sarà il turno di Poste a sbarcare in borsa. "E' un processo che si definirà con l'azionista, gli stakeholder e con il mercato", ha aggiunto.

"Queste due settimane saranno molto importanti per la definizione del piano", ha concluso.

Todini ha infine ribadito l'intenzione di lasciare il Cda Rai entro la fine dell'autunno.

Il Tesoro punta a collocare sul mercato il 40% di Poste nel 2015 nell'ambito del piano di privatizzazioni di cui fa parte anche la quotazione di Rai Way.

(Claudia Cristoferi)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia