Btp, tasso 10 anni a 2,18% in primi scambi, nuovo minimo - Tradeweb

lunedì 24 novembre 2014 09:11
 

MILANO, 24 novembre (Reuters) - Mercato obbligazionario italiano a nuovi massimi nelle prime battute della seduta odierna.

Il debito periferico continua a trovare sostegno nelle parole pronunciate venerdì dal presidente della Bce Mario Draghi, che ha accentuato i toni accomodanti dando l'impressione agli operatori di un nuovo passo di avvicinamento al quantitative easing.

In apertura, su piattaforma Tradeweb, il tasso sul Btp a 10 anni scende al nuovo minimo dall'introduzione dell'euro del 2,18% dal 2,20% dell'ultima chiusura.

Il differenziale di rendimento tra decennali italiani e tedeschi stringe a 141 punti base dai 143 della chiusura di venerdì, confermandosi sui minimi da inizio ottobre.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia