Creval, non guardiamo acquisizioni, M&A settore in primavera - De Censi

martedì 18 novembre 2014 19:50
 

MILANO, 18 novembre (Reuters) - Creval non sta guardando al momento dossier di acquisizioni anche se il settore bancario sarà al centro di un intenso processo di consolidamento che potrebbe partire la prossima primavera.

Lo ha detto Giovanni De Censi, presidente del Credito Valtellinese a margine di un convegno.

"In questi momenti direi una bugia se dicessi che stiamo guardando qualcosa", ha risposto De Censi in merito ad eventuali dossier di M&A dopo il positivo esito degli stress test.

Secondo De Censi, tuttavia, "il movimento nel settore sarà grande. È previsto un consolidamento in Europa e non solo in Italia. Bisogna vedere come ci si muoverà e lo dirà la primavera prossima quando tutti avranno assorbito la situazione" dopo l'avvio della vigilanza unica europea.

"Ci sono banche più piccole che sono alla ricerca di soluzioni e si stanno guardando attorno ma al momento non abbiamo elementi per fare valutazioni", ha aggiunto.

Per il presidente del Creval "le banche che hanno passato i test e sono a posto sono pronte ad affrontare il mercato e possono tornare alla crescita. L'importante è che riparta l'economia", ha concluso.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia