PUNTO 1-Farmaceutica, Actavis acquisisce Allergan, deal da 66 mld dlr

lunedì 17 novembre 2014 15:58
 

(aggiunge dettagli, comunicato Valeant, apertura titoli)

17 novembre (Reuters) - Non si arresta la febbre da M&A nel settore farmaceutico. Actavis ha annunciato l'acquisizione di Allergan, un'operazione che ha un controvalore di 66 miliardi di dollari.

Il deal porta alla nascita di un gruppo con ricavi per 23 miliardi di dollari.

Actavis ha messo sul piatto 219 dollari per ogni azione Allergan (198,85 dollari la chiusura di venerdì scorso, con un premio del 10%), di cui 129,22 dollari in contanti e 0,3683 titoli dell'acquirente.

Brent Saunders, Ceo e presidente di Actavis, guiderà il nuovo gruppo.

Allergan era oggetto di un'Opa ostile da parte dell'investitore attivista William Ackman e Valeant Pharmaceuticals International, che, però, avevano offerto 12 miliardi di dollari in meno.

Il Ceo di Valeant, Michael Pearson, ha detto che il gruppo canadese non avrebbe potuto giustificare agli azionisti il prezzo pagato da Actavis.

Allergan, a Wall Street, non si sta allineando all'offerta: dopo circa mezz'ora di contrattazioni, infatti, balza del 6,5%, circa, collocandosi attorno a 212 dollari. Buona la reazione di Actavis, che sale del 3,4% circa, attorno a 252 dollari. In rialzo, in Canada, anche Valeant.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia