Bce vede primi effetti positivi misure, resta allerta su inflazione - Draghi

lunedì 17 novembre 2014 15:33
 

BRUXELLES, 17 novembre (Reuters) - Il pacchetto di misure espansive varato dalla Banca centrale europea sta restituendo i primi effetti positivi ma Francoforte resta in guardia contro possibili rischi al ribasso sull'outlook dell'inflazione.

Lo ha detto il presidente della Bce Mario Draghi, in un'audizione al Parlamento europeo.

"Vediamo i primi segnali che il nostro pacchetto per allentare le condizioni creditizie sta portando a benefici tangibili. Dall'inizio di giugno i tassi monetari 'forward' hanno mostrato decisi cali", ha detto Draghi.

"Dobbiamo però rimanere in guardia contro possibili rischi al ribasso al nostro outlook sull'inflazione", ha però sottolineato Draghi, spiegando che ulteriori misure "potrebbero includere cambi all'importo e alla composizione al bilancio dell'Eurosistema, se giustificato, per raggiungere la stabilità dei prezzi nel medio termine".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia