Borsa Milano chiude positiva su spunti bluechip, balzi Autogrill, UnipolSai

venerdì 14 novembre 2014 17:53
 

MILANO, 14 novembre (Reuters) - Piazza Affari chiude positiva e meglio del resto d'Europa grazie a spunti su alcune bluechip dopo le trimestrali, con un'accelerazione nella seconda parte della seduta.

Aiuta il dato preliminare sul pil del terzo trimestre in Italia che, pur mostrando una dinamica negativa, è risultato meglio delle attese con un ritorno alla crescita dell'export netto.

L'indice FTSE Mib è salito dello 0,97%, l'Allshare dello 0,94%. Più tranquille Londra, Francoforte e Parigi. Volumi per 2,8 miliardi circa.

Sugli scudi UNIPOLSAI dopo la trimestrale. Il titolo ha chiuso in rialzo di quasi il 9% con volumi tripli rispetto alla media. Il mercato apprezza in generale il lavoro svolto dal management nel lungo processo di integrazione con il gruppo Fonsai. Bene anche la controllante UNIPOL e le altre categorie di titoli quotati delle due società diversi dalle ordinarie.

Denaro anche su AUTOGRILL : secondo un analista, "i risultati sono robusti, supportano le attese del mercato sull'intero anno. La guidance è stata lievemente alzata grazie ai cambi favorevoli". Bene, secondo l'analista, il business in Italia, mentre l'andamento del Nord America "forse è appena più lento del buon ritmo a cui si era abituati". Volumi quasi quattro volte la media.

Misti i bancari con lo stoxx italiano in rialzo dell'1,42% e quello europeo dello 0,40%, mentre sono timidamente in rialzo gli energetici dopo un avvio debole.

SAIPEM vola a +4% sulle indiscrezioni stampa secondo cui il Tesoro starebbe pensando a un nocciolo duro con Fsi, fondi sovrani esteri e industriali per il dopo Eni.

WORLD DUTY FREE ha accelerato dopo i conti trimestrali: la società ha anche nominato il nuovo AD scegliendo Eugenio Andrades, già Cco del gruppo e il mercato apprezza che la scelta sia ricaduta su un interno.

Bene anche FINMECCANICA e alcuni titoli del lusso come FERRAGAMO e YOOX.   Continua...