RPT - Monetario, brevissimo intorno a zero, eccesso liquidità oltre 100 mld

venerdì 14 novembre 2014 12:44
 

MILANO, 14 novembre (Reuters) - Tassi a brevissimo inchiodati appena sopra lo zero sul segmento repo e marginalmente in negativo sul cash, al termine di una settimana all'insegna di una sostanziale stabilità sul mercato interbancario.

"I tassi hanno oscillato poco sopra o poco sotto lo zero, e non vedo grossi cambiamenti nei prossimi giorni", dice un operatore attivo nel comparto garantito.

Attorno alle 12,15 su General Collateral Italia l'overnight scambia a 0,01%, in linea a tom/next e spot/next mentre sul cash l'overnight passa di mano a -0,0045%.

Il riferimento Bce per il costo del denaro è attualmente al minimo storico di 0,05%.

Sul segmento cash i volumi restano rarefatti, mentre il comparto repo registra una media di scambi giornalieri intorno agli 80 miliardi.

"Terminata la digestione dei test sui bilanci bancari della Bce, non c'è stata una grossa variazione dell'attività", commenta un tesoriere da Milano, che quantifica l'eccesso medio settimanale della liquidità in area 105 miliardi di euro.

"Finché resta sopra gli 80 miliardi di euro, non ci sono spazi per una risalita dei tassi. In prospettiva l'eccesso è destinato ad aumentare, di quanto dipenderà sostanzialmente dall'esito della seconda tranche dell'asta Tltro, a dicembre".

Nella prima tornata di settembre, la Bce ha assegnato poco meno di 83 miliardi di fondi a lungo termine finalizzati alla concessione di credito all'economia reale.

Intanto proseguono i rimborsi anticipati dei prestiti a tre anni cui le banche hanno attinto nel dicembre 2011 e nel febbraio 2012, nella fase più acuta della crisi della zona euro.   Continua...