Fondi aperti, dal primo dicembre possibile negoziazione in Borsa

venerdì 14 novembre 2014 11:02
 

MILANO, 14 novembre (Reuters) - Dal primo dicembre i fondi aperti potranno essere negoziati in Borsa in uno specifico segmento del mercato ETFplus, denominato "OICR aperti".

Lo dice un avviso di Borsa Italiana che illustra le modifiche al Regolamento dei mercati propedeutiche all'avvio delle negoziazioni.

In particolare, si legge, è prevista l'ammissione a negoziazione di OICR aperti conformi alla direttiva 2009/65/CE (cosiddetta "UCITS"), che individuino un 'operatore incaricato' per la negoziazione giornaliera del differenziale tra acquisti e vendite di terzi e che comunichino giornalmente a Borsa Italiana il valore della quota o azione (NAV).

Le negoziazioni avvengono mediante l'immissione nel book di proposte senza limite di prezzo. Le proposte in acquisto e in vendita saranno abbinate tenendo conto della priorità di tempo delle singole proposte e fino ad esaurimento delle quantità disponibili. Le negoziazioni non avvengono nelle giornate per le quali non vi è calcolo del valore della quota o azione (NAV).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia