Bond euro, Bund aprono in rialzo dopo Pil Germania in linea attese

venerdì 14 novembre 2014 08:34
 

LONDRA, 14 novembre (Reuters) - Avvio in marginale rialzo
per i governativi tedeschi, dopo la pubblicazione dei dati
preliminari del Pil di Francia e Germania, e in attesa degli
analoghi numeri di Italia e dell'intera zona euro.
    Complessivamente ci si attende che i dati certifichino la
debolezza del quadro economico del blocco della valuta unica, 
lasciando aperta la porta a nuove misure espansive, compreso
l'acquisto di bond sovrani, da parte della Banca centrale
europea.
    Intorno alle 8,20 i futures sul Bund avanzano di 8 tick a
151,70. Positivi anche i future sul Btp, che
guadagnano 9 tick a 130,58.
    Nel periodo luglio-settembre Parigi ha messo a segno una
crescita congiunturale dello 0,3%, migliore delle attese che si
attestavano allo 0,2%, mentre Berlino è cresciuta, come nelle
stime, dello 0,1%, evitando la recessione.
    Per l'Italia, terza economia del blocco della valuta unica,
la mediana delle stime converge su una contrazione del Pil di
0,1%, ma il sondaggio è stato condotto prima della pubblicazione
dei numeri della produzione industriale e, dunque, il consensus
è esposto a concreti rischi al ribasso. 
    Sempre in termini congiunturali, la zona euro nelle attese
dovrebbe essere cresciuta dello 0,1%.
    
        
 ========================= ORE 8,25 ===========================
 FUTURES EURIBOR DIC.          99,915 (inv.)
 FUTURES BUND DICEMBRE       151,70  (+0,08)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        130,64  (+0,15)      
 BUND 2 ANNI             100,078 (+0,003)  -0,043% 
 BUND 10 ANNI           101,914 (+0,050)   0,795% 
 BUND 30 ANNI           118,731 (+0,172)   1,691% 
 ==============================================================
    
 
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia