PUNTO 3-UnipolSai batte stime con risultati terzo trimestre, titolo balza

venerdì 14 novembre 2014 17:15
 

(Aggrega pezzi, aggiunge dettagli)

di Andrea Mandalà

MILANO, 14 novembre (Reuters) - UnipolSai batte le attese degli analisti con i risultati del terzo trimestre 2014 che rendono scontato il superamento dei target sull'intero anno.

Il mercato apprezza il lavoro svolto dal management nel lungo processo di integrazione con il gruppo Fosai e premia il titolo che registra la migliore performance del FTSE Mib.

Nei primi nove mesi dell'anno la compagnia bolognese registra un utile netto consolidato di 593 milioni, già quasi in linea con l'obiettivo fissato nel piano industriale di fine 2012 di 600 milioni.

Nonostante i risultati e l'impatto positivo (110 milioni per UnipolSai e 74 mln per Unipol) realizzato con la cessione ad Allianz delle attività ex Milano Assicurazioni, il gruppo ribadisce la politica prudente improntata alla coperture dei costi straordinari e al miglioramento dei coefficienti patrimoniali.

In questo quadro conferma la politica di dividendi del piano industriale che vede un payout del 60-80% e esclude la distribuzione di un dividendo straordinario.

"Nei nove mesi UnipolSai ha già centrato gli utili che stimavamo sull'anno", commenta Equita Sim secondo cui "la sorpresa è da ricondurre in parte al combined ratio ed in parte alla gestione finanziaria".

Mediobanca Securities sottolinea che Unipolsai ha battuto le attese in tutti i segmenti di business, anche i quelli diversificati "dimostrando gli sforzi nel rendere profittevoli gli asset non-core".   Continua...