Governo, Della Valle chiede si vada a votare il prima possibile

giovedì 13 novembre 2014 16:00
 

MILANO, 13 novembre (Reuters) - Diego Della Valle auspica che si vada al voto il prima possibile per poter affrontare le emergenze che affliggono il Paese.

"Io auspico che si vada a votare il prima possibile e che poi chi vince si dedichi alle emergenze del Paese. Fare altri due anni così significa uccidere il Paese", ha detto l'imprenditore intervistato da Enrico Mentana sul palco del convegno Pambianco, sottolineando l'importanza di completare al più presto la nuova legge elettorale.

"Auspico che arrivi qualcuno che possa comandare davvero e lavorare con una squadra preparata", ha proseguito.

Secondo il presidente di Tod's, del quale in settembre si era ipotizzato un intervento diretto in politica, "sarebbe meraviglioso anche eleggere direttamente il presidente della Repubblica. E' il rappresentante del popolo sovrano ma lo eleggono i politici: io come cittadino non sono contento".

Quanto ai suoi rapporti con il presidente del Consiglio Matteo Renzi, Della Valle li ha definiti ottimi: "Non abbiamo sempre la stessa visione, come tutte le persone che pensano, oppure possiamo avere la stessa visione ma con percorsi diversi. La mia impressione è che abbia voglia di fare delle buone cose".

(Sabina Suzzi)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia