A2A punta a restare in Epcg se ci sono condizioni - Valotti

giovedì 13 novembre 2014 13:17
 

MILANO, 13 novembre (Reuters) - A2A punta a restare in Montenegro e quindi a mantenere la quota superiore al 43% detenuta in Epcg, società che sta dando qualche problema alla utility lombarda.

A dirlo è il presidente, Giovanni Valotti, a margine di un congegno sulle utility.

"Il governo del Montenegro ha un diritto di prelazione sulla nostra quota, ma noi stiamo lavorando per rimanerci in Epcg se ci saranno le condizioni, E se non salterà il tavolo, resteremo", ha detto Valotti.

Il presidente di A2A ha poi escluso l'ipotesi di ridurre la partecipazione. "Se restiamo lo facciamo con convinzione".

(Giancarlo Navach)

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia