Ubi, no dossier M&A aperti, decideremo da soli - Massiah

mercoledì 12 novembre 2014 15:57
 

MILANO, 12 novembre (Reuters) - Ubi Banca ribadisce di non avere nessun dossier aperto in tema di aggregazioni in Italia e in Europa e sottolinea che in ogni caso sarebbe lo stesso istituto a scegliere senza alcuna influenza esterna.

"Abbiamo tutta la nostra indipendenza e la capacità di decidere senza nessuna influenza esterna", ha detto l'AD VictoriMassiah in merito ad un eventuale ruolo della banca in uno scenario di consolidamento del settore post esercizi Bce.

"Ogni decisione sarà indipendente", ha sottolineato Massiah nel corso della conference call sui risultati del terzo trimestre, ribadendo quanto già espresso con una nota all'indomani dei risultati dei test europei che hanno visto Ubi tra le prime posizioni e hanno fatto scattare indiscrezioni su un'unione con Mps.

"Spero che siate d'accordo sul fatto che la nostra storia sia stata quella di creare valore...non faremo niente che possa danneggiare i nostri azionisti a beneficio di azionisti di altri", prosegue.

"Non abbiamo nessun dossier aperto, ogni gossip in circolazione rimane tale", sottolinea.

"Potrei considerare qualcosa in Italia o in Europa? Si", continua Massiah. "Abbiamo dossier aperti? No", dice.

"Non possa fare una dichirazione per sempre, è ovvio, ma il punto è chiaro: decidiamo sa soli", ha concluso.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia