Valute, Fed indaga su condotta banche su tassi cambio

mercoledì 12 novembre 2014 14:20
 

WASHINGTON, 12 novembre (Reuters) - Federal Reserve sta indagando su possibili condotte improrprie nel mercato valutario da parte di grosse istituzioni bancarie.

Una nota precisa che la Fed sta lavorando con le autorità negli Usa, compreso il dipartimento di Giustizia, e che supervisiona l'indagine.

L'annuncio arriva dopo l'accordo raggiunto dalle authority globali per una multa complessiva da 3,4 miliardi di dollari con cinque grosse banche, tra cui Ubs, Hsbc e Citigroup, per non aver evitato che i loro trader manipolassero i tassi valutari.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia