Moncler forte in borsa dopo risultati oltre le attese

mercoledì 12 novembre 2014 12:38
 

MILANO, 12 novembre (Reuters) - Moncler brilla in borsa sulla scia della trimestrale pubblicata ieri sera a mercato chiuso, che ha in generale superato le attese degli analisti.

Intorno alle 12,30 il titolo guadagna il 3,3% a 10,92 euro, dopo essere salito fino a quota 11,26, in un mercato generale negativo (-1,7% l'indice Ftse Mib ). Vivaci i volumi, già oltre il doppio della media di un'intera seduta negli ultimi 30 giorni.

Il gruppo dei piumini ha chiuso i primi nove mesi con un utile netto a 70,5 milioni su ricavi in crescita del 16% a 449,3 milioni e ha anche annunciato una joint venture in Corea per consolidare ed espandere il marchio nel mercato asiatico.

"Complessivamente Moncler ha diffuso solidi risultati. Il rischio maggiore è relativo alla stagionalità dell'attività e al fatto che la maggior parte del business è generata nel quarto trimestre", commenta in una nota Mediobanca Securities. "Tuttavia riteniamo che il gruppo sia nella migliore posizione per affrontare in sicurezza la prossima stagione natalizia e consideriamo la decisione strategica di realizzare una jv per gestire direttamente il business in Corea un altro importante passo per sostenere le prospettive di crescita degli utili".

Il titolo si sta anche riprendendo dalla debolezza accusata in seguito alla trasmissione di Report del 2 novembre, che puntava il dito contro i metodi illegali usati per la 'spiumatura' delle oche vive in Ungheria e tirava in ballo il gruppo anche sul tema della delocalizzazione della produzione e dei ricarichi sui prodotti. La società ha respinto le accuse.

"Moncler è stata influenzata negativamente da un programma televisivo focalizzato sulle pratiche di approvvigionamento e sui mark-up", sottolinea Kepler Cheuvreux in una nota. "Considerando questi solidi risultati e i commenti positivi sulla stagione primavera/estate 2015, il titolo per noi è un'opportunità di acquisto".

  Continua...