Telefonica, meno utili sui 9 mesi ma leggermente oltre attese

mercoledì 12 novembre 2014 09:54
 

MADRID, 12 novembre (Reuters) - Utili e ricavi in contrazione per la spagnola Telefonica nei primi nove mesi, anche se l'aumento dei clienti di banda larga e pay-tv mostra un'accelerazione della ripresa da una stagnazione che dura ormai da tre anni.

Nonostante i segnali incoraggianti, l'ultima riga del bilancio potrebbe non beneficiarne ancora per qualche mese, perché i pacchetti che combinano fisso, mobile, internet ad alta velocità e tv erodono i margini sul principale mercato domestico (in calo di 2,7 punti base al 45,9% sui nove mesi al 10 settembre).

L'utile netto del primo operatore tlc europeo per ricavi è diminuito del 9,4% a 2,85 miliardi di euro, risultato leggermente superiore alle stime degli analisti. Il giro d'affari è sceso del 10,9% a 37,98 miliardi.

Ricavi e utile operativo sono stati penalizzati dal deprezzamento delle valute in America Latina, specialmente in Venezuela e Argentina; l'effetto si è però attenuato nel terzo trimestre, spingendo i due valori oltre le attese degli analisti.

Telefonica, che ha venduto asset non strategici per rifocalizzarsi sui mercati di Europa e America Latina, aveva un debito netto di 41,2 miliardi di euro alla fine di settembre.

Poco prima delle 10 il titolo è piatto sulla borsa madrilena.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia