Club Med torna a trattare in rialzo dopo nuova offerta Bonomi

mercoledì 12 novembre 2014 09:32
 

PARIGI, 12 novembre (Reuters) - Il titolo Clud Mediterranee è tornato a trattare alla borsa di Parigi con un rialzo superiore a 2% all'indomani del rilancio di Andrea Bonomi e dell'operatore di private equity Usa Kkr per il gruppo turistico.

A due giorni dall'ultima di una serie di scadenze che hanno scandito dal maggio 2013 una battaglia a colpi di rilanci, il veicolo dell'investitore italiano Global Resorts ha alzato a 23 euro per azione la propria offerta, valorizzando Club Med 874 milioni di euro.

La nuova proposta è un euro superiore a quella del consorzio guidato dalla cinese Fosun International, la cui offerta si chiuderà il prossimo 20 novembre.

"Adesso aspettiamo la risposta di Fosun", ha detto un trader. "Dovrà offrire almeno altrettanto e più probabilmente di più, se vuole averla vinta. Non siamo sicuri di vedere la fine della saga quest'anno".

Gaillon Invest II, veicolo di Fosun, ha detto ieri che esaminerà la nuova offerta di Bonomi e i suoi termini.

Il titolo Club Med, sospeso dalle negoziazioni ieri pomeriggio a 23,11 euro, guadagna l'1,5% a 23,46 euro nelle prime battute dopo un avvio più tonico. Ha guadagnato il 33% dall'inizio dell'anno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia