Carige, in primi nove mesi perdita netta di 328,8 mln

mercoledì 12 novembre 2014 08:57
 

MILANO, 12 novembre (Reuters) - Banca Carige archivia i primi nove mesi dell'anno con una perdita ampia, ma si assicura la garanzia di Mediobanca alla sottoscrizione dell'aumento di capitale fino a 650 milioni.

L'istituto ligure, si legge in un comunicato pubblicato nella tarda serata di ieri, ha registrato una perdita netta di 328,8 milioni; al netto degli effetti non ricorrenti, però, il rosso sarebbe stato di 50 milioni.

Le rettifiche di valore sui crediti verso la clientala sono pari 319 milioni, in calo del 18% rispetto a un anno fa.

Il Common Equity Tier1 capital ratio è pari a 9,4%.

La banca ha inoltre annunciato che eserciterà il diritto di non pagare gli interessi di un bond subordinato che maturano il prossimo 4 dicembre.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia