Borsa Milano chiude poco mossa, bene Fca e Mps

martedì 11 novembre 2014 17:49
 

MILANO, 11 novembre (Reuters) - Piazza Affari chiude stabile una giornata senza direzione, con gli occhi puntati sui risultati societari e appesantita nel pomeriggio dall'andamento contrastato di Wall Street.

I dati societari hanno effetti contrastati sui principali titoli con Unicredit che perde il 3% circa e Intesa Sanpaolo che chiude poco mossa.

L'indice FTSE Mib e l'Allshare chiudono in calo dello 0,02%.

Scambi a circa 3 miliardi di euro.

L'indice europeo FTSEurofirst300 guadagna lo 0,28%.

FCA segna nuovi massimi di periodo intorno all'ora di pranzo, sempre sulla scia del piano di rafforzamento patrimoniale che prevede, tra l'altro, lo scorporo e la quotazione di Ferrari. L'AD oggi ribadisce sostanzialmente la tempistica fornita a fine ottobre con la presentazione del piano. Bene anche Exor.

UNICREDIT in netto ribasso dopo i risultati che evidenziano un utile netto superiore alle attese, ma con ricavi che subiscono l'effetto del ciclo economico.

INTESA SANPAOLO è poco mossa dopo i risultati.   Continua...