Wall Street - Stocks to watch del 10 novembre

lunedì 10 novembre 2014 12:22
 

10 novembre (Reuters) - I futures sugli indici di Wall
Street sono in lieve rialzo, facendo pensare a un avvio di
seduta all'insegna dell'incertezza.    
    In assenza di trimestrali e dati macroeconomici in agenda si
profila una seduta di transizione.        
    Attorno alle 12,20 italiane, il futures sullo S&P 500 
guadagna 2,10 punti (+0,09%), il derivato sul Nasdaq sale
di 7,25 punti (+0,28%) e il contratto a dicembre sul Dow Jones
 avanza di 23 punti (+0,04%).
    Il mercato obbligazionario è in rialzo: il benchmark
decennale guadagna 9/32 e rende il 2,28%.    
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    DENDREON ha presentato domanda di protezione dai
creditori, ai sensi del Chapter 11, nel quadro del processo di
ristrutturazione finanziaria. 
    GENERAL MOTORS, si legge sul Wall Street Journal, ha
ordinato 500.000 pezzi di ricambio per sistemare un problema sui
2,6 milioni di veicoli richiamati negli ultimi due mesi.
    Sempre il Wsj scrive che JOHNSON & JOHNSON sta
valutando acquisizioni in Cina.
    TIME WARNER, riporta Australian Financial Review, ha
messo sul piatto 588 milioni di dollari per acquisire Ten
Network.
    Qatar Investment Authority e BROOKFIELD PROPERTY PARTNERS
, secondo il Sunday Times, dovrebbero alzare l'offerta da
2,2 miliardi di sterline per l'acquisizione di Songbird Estates
Plc, azionista di maggioranza del complesso londinese
di Canary Wharf.
    Secondo diverse fonti vicine alla materia, l'operatore di
private equity Golden Gate Capital è in pole position per
l'acquisizione di Angus Chemical, controllata di DOW CHEMICAL
, per oltre un miliardo di dollari. 
                                    
    
    
    Sul sito  www.reuters.it  altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia