Pop Milano, udienza preliminare Ponzellini, Corallo slitta al 15 dicembre

lunedì 10 novembre 2014 11:16
 

MILANO, 10 novembre (Reuters) - Udienza preliminare rinviata oggi per Massimo Ponzellini, ex presidente di Banca Popolare Milano e altre 16 persone - tra cui il collaboratore Antonio Cannalire e l'imprenditore del gioco d'azzardo Francesco Corallo - nell'ambito di un'inchiesta sull'erogazione di prestiti irregolari.

Il gup Alessandra Signon ha riviato l'udienza al 15 dicembre per un difetto di notifica a Corallo. Il 15 ci saranno le eccezioni preliminari mentre la parola passerà ai pm il 9 gennaio.

I reati contestati a vario titolo sono associazione a delinquere, appropriazione indebita, infedeltà a seguito di dazione o promessa di utilità, infedeltà patrimoniale e per un indagato riciclaggio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Pop Milano, udienza preliminare Ponzellini, Corallo slitta al 15 dicembre | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,609.16
    +0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,818.40
    +0.10%
  • Euronext 100
    1,010.93
    -0.08%