Italcementi, torna in utile in trim3, conferma outlook 2014

venerdì 7 novembre 2014 18:43
 

MILANO, 7 novembre (Reuters) - Italcementi torna in utile nel terzo trimestre per 15,8 milioni di euro pur a fronte di un calo del 5,5% del Mol corrente a 164,4 milioni, penalizzato dalla contrazione del mercato in Francia e la crescita dei costi operativi in Egitto.

Lo dice una nota della società che per l'intero 2014 conferma le previsioni di un miglioramento del margine operativo lordo corrente rispetto al 2013.

Nel trimestre i ricavi sono in leggero progresso dello 0,7% a 1,067 miliardi grazie anche ad un aumento delle vendite di cemento.

Sui nove mesi il bilancio chiude ancora in rosso, con una perdita di 63,8 milioni, in miglioramento da -80 milioni dello stesso periodo dell'anno scorso.

Sul fronte dell'indebitamento a fine settembre il dato netto è in leggero aumento a 2,17 miliardi, in linea con le attese.

"A conclusione dei consistenti investimenti finalizzati al revamping dei siti strategici in Italia e Bulgaria e dato corso al programma di diversificazione energetica nelle più importanti cementerie in Egitto, il gruppo prevede di mantenere l'indebitamento netto a fine anno in linea con le previsioni iniziali", dice la nota.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia