Egp, risultato netto 9 mesi a 395 mln (-2,9%)

venerdì 7 novembre 2014 14:35
 

ROMA, 7 novembre (Reuters) - Il Cda di Enel green power ha approvato oggi i conti dei primi 9 mesi del 2014 che si sono chiusi con un risultato netto di 395 milioni in calo del 2,9% rispetto ai 407 milioni dello stesso periodo del 2013.

Lo riferisce una nota della società in cui si aggiunge che al netto delle operazioni straordinarie, 62 milioni per il 2013, il risultato avrebbe fatto registrare un aumento del 15,9%.

Questo pomeriggio alle ore 15,00 (ora italiana) è prevista una conference call con gli analisti per presentare i risultati.

L'Ebitda del periodo della società per le rinnovabili del gruppo Enel è stato pari a 1,317 miliardi in crescita dello 0,9%rispetto a 1,305 mld dei primi 9 mesi dell'anno passato.

I ricavi sono ammontati a 2,084 miliardi (+3,7%) e l'indebitamento netto al 30 settembre si è assestato a 6,641 miliardi in aumento del 24,7% rispetto alla fine del 2013.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia